Storia della Gallinella rossa, o piccola gallina rossa.

Questa è la storia di una graziosa gallinella e dei suoi tre amici: il gatto, il topo e il cane. Un giorno la gallinella scopre tre chicchi di grano. Impegnata, va a trovare i suoi amici:

– “Chi vuole aiutarmi a piantare questi chicchi di grano?”

– “Non io”, disse il gatto.

– “Nemmeno io”, disse il topo.

– “Non sarò io”, disse il cane.

Allora la gallinella risponde loro:

– “Beh, me ne occuperò io stesso.” E pianta i chicchi di grano.

Col passare dei giorni, il grano cresce, è pronto per essere raccolto. La gallinella va a trovare i suoi amici:

– “Chi vuole aiutarmi a raccogliere questo grano dorato?”

– “Non io”, disse il gatto.

– “Nemmeno io”, disse il topo.

– “Non sarò io”, disse il cane.

Allora la gallinella risponde loro:

– “Beh, me ne occuperò io stesso.”

E raccoglie i chicchi di grano. Una volta raccolto il grano, la gallinella va al mulino per macinare il grano. Lungo la strada incontra i suoi tre amici e chiede loro:

– “Chi vuole aiutarmi a portare questo grano al mulino? “

– “Non io”, disse il gatto.

– “Nemmeno io”, disse il topo.

– “Non sarò io”, disse il cane.

Allora la gallinella risponde loro:

– “Beh, me ne occuperò io stesso.”

E porta il grano al mulino per fare la farina.

Con questa farina fresca, la gallinella sta per cuocere una torta. Va a trovare i suoi tre amici e chiede loro:

– “Chi vuole aiutarmi a fare una torta?”

– “Non io”, disse il gatto.

– “Nemmeno io”, disse il topo.

– “Non sarò io”, disse il cane.

Allora la gallinella risponde loro:

– “Beh, me ne occuperò io stesso.” E lei rompe le uova, le mescola con lo zucchero, il burro e la farina e inforna la sua torta. Mmmmmm…

Dopo 20 minuti, l’odore della torta è così appetitoso che la gallina non ha bisogno di andare a prendere i suoi amici. Stanno arrivando tutti e tre: il gatto, il topo e il cane. Allora chiede loro:

– “Chi vuole aiutarmi a mangiare questa torta calda?”

– ” Io” disse il gatto.

– “Anche io” disse il topo.

– «Anche io” disse il cane.

Ma la gallinella risponde loro:

– “Molto bene, ma non accadrà così. Chi mi ha aiutato a piantare i chicchi di grano? Non sei tu. Chi mi ha aiutato a raccogliere i chicchi di grano? Non sei tu. Chi mi ha aiutato a portare il grano al mulino? Non sei ancora tu. Chi mi ha aiutato a fare la torta? Nessuno… Poi la torta, me la mangio da sola.”

La gallinella mangia la torta da sola. Ma da quel giorno il gatto, il topo e il cane non esitano più ad aiutare la gallinella.

poule rousse

La piccola gallina rossa, o la gallinella rossa

La petite poule rousse

blé trois grains

Tre chicchi di grano

Trois grains de blé

Il gatto, il cane e il topo

Le chat, le chien et la souris

moulin

Il mulino

Le moulin

farine beurre oeuf et sucre

La farina, le uova, il burro e lo zucchero

La farine, les oeufs, le beurre et le sucre

poule et gateau

La gallinella mangia la torta da sola!

La petite poule mange le gâteau tout seule !

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée.